Goccia dopo goccia, costruiamo un mare per i diritti dei prigionieri politici

Il mare per i diritti dei prigionieri politici è arrivato fino in Ticino, da dove portiamo la nostra solidarietà ai 520 prigionieri politici baschi e alle loro famiglie ai quali lo Stato spagnolo impone una pena supplementare sotto forma della dispersione.

tantaztanta

Per cercare di rompere i legami di solidarietà tra i militanti e con la società basca in generale, i 520 prigionieri politici sono dispersi in 80 diverse carceri situate a centinaia di km da Euskal Herria. Nonostante questo, sono sempre più numerose le persone che si impegnano per costringere Madrid e Parigi a mettere fine a questa ennesima barbarie.

  • 77 prigionieri sono incarcerati tra 1’000 e 1’100 km da Euskal Herria
  • 141 prigionieri sono incarcerati tra 800 e 1’000 km da Euskal Herria
  • 117 prigionieri sono incarcerati tra 600 e 800 km da Euskal Herria
  • 96 prigionieri sono incarcerati tra 400 e 600 km da Euskal Herria
  • 80 prigionieri sono incarcerati a meno di 400 km da Euskal Herria
  • Solo 5 prigionieri sono incarcerati in Euskal Herria.

Nel gennaio dell’anno scorso 115’000 persone si sono riunite a Bilbao per chiedere il rispetto dei diritti dei prigionieri politici. Nonostante questo, Parigi è rimasta immobile alle richieste della maggioranza della società basca e Madrid ha addirittura peggiorato le condizioni nelle prigioni.

Quest’anno la campagna “Tantaz tanta” (goccia a goccia) invita a creare, l’11 gennaio a Bilbao, un mare formato da decine migliaia di gocce per i diritti dei prigionieri e il ritorno degli esiliati. In quel mare, ci saremo anche noi.

Libertà per i compagni e le compagne incarcerate!
EUSKAL PRESOAK, EUSKAL HERRIRA!

Scintilla

 

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>